AVVISO
ATTENZIONE

SAVING

CHIUDI
Menù responsive
apri »
Creato il 2015/02/10 14:28:23
Visto 1145 volte
Bando europeo sull'apprendimento permanente per i giovani adulti: migliori politiche per la crescita e l'inclusione in Europa
Bando erogato dalla Commissione Europea - Dg Innovazione & Ricerca
Scadenza
28 maggio 2015


Beneficiari



Tra gli altri: Centri/Enti di ricerca, Cooperative, Enti di
Formazione, Imprese dell'economia sociale, Organizzazioni non profit,
Parti Sociali.
Le proposte devono essere presentate da almeno tre soggetti giuridici
provenienti da tre Stati membri o paesi associati. Tutti e tre i
soggetti giuridici devono essere indipendenti l'uno dall'altro.

Procedura



Per utilizzare i servizi del Portale dei partecipanti,  sito web di
riferimento per le opportunità di Horizon 2020, è necessario registrarsi nel sistema ECAS (European Commission Authentication System).



Per presentare la proposta di progetto, l'organizzazione deve essere
registrata e avere un Codice di 9 cifre Participant Identification Code
(Pic). Il Pic va registrato in tutta la corrispondenza con la
Commissione.

Il registro
contiene tutti i beneficiari che partecipano ai Programmi Ue in ambito
di ricerca e innovazione, cultura, istruzione e audiovisivi.

Una volta effettuate le registrazioni si può proseguire utilizzando
le indicazioni del Manuale online H2020.



Obiettivi


Gli obiettivi del Bando sono:
  • Mappare l'esistente e generare nuove
    conoscenze scientifiche al fine di confrontare e analizzare l'educazione
    degli adulti in tutta Europa.
  • Correggere la distorsione dell'educazione degli adulti e della formazione continua.
  • Analizzare l'impatto delle politiche attuali e passate in collegamento a previsioni di domanda di competenze per il futuro.
  • Aumentare le conoscenze su aspetti specifici legati all'educazione degli adulti.
  • Contribuire all'implementazione di un
    meccanismo di cooperazione tra le varie agenzie che fanno ricerca e
    raccolta dati a livello internazionale ed europeo per sviluppare
    sinergie ed evitare sovrapposizioni.
  • Riflettere sulle tassonomie e gli indicatori esistenti e sulla loro adeguatezza per sostenere strategie europee.
  • Studiare la fattibilità e
    possibilmente sviluppare un Sistema di supporto decisionale intelligente
    (modellizzazione delle politiche) per semplificare l'accesso alle
    informazioni e il supporto delle politiche nelle diverse fasi del ciclo
    politico.

Progetti finanziabili

  • Ricerca e azioni innovative


La ricerca dovrà affrontare l'educazione degli adulti in generale
(per tutte le età), con un focus specifico sui giovani adulti (dai 18
anni e dopo la conclusione dell'obbligo formativo) e i gruppi
vulnerabili. Si dovrà prendere in considerazione la complementarità tra
le politiche pubbliche e le dinamiche dei mercati privati ​​nell'Ue
analizzando gli attori, le dinamiche, le tendenze, i disallineamenti e
le sovrapposizioni.



La ricerca, inoltre, dovrà individuare programmi di successo che
stanno dimostrando di migliorare i risultati dell'apprendimento e la
mobilità in altri paesi/regioni, in particolare quelli rivolti a giovani
adulti a rischio di esclusione sociale e a altri gruppi vulnerabili.
Priorità sarà data a tematiche che valorizzino la diversità (di genere,
cultura, etnia, lingua, ecc.).



La ricerca affronterà anche le potenzialità di innovazione per
l'apprendimento nei luoghi di lavoro (modelli organizzativi che
favoriscono la capacità di innovazione e un'innovativa formazione
oriented) e l'efficacia delle azioni di apprendimento.


Budget individuale


La Commissione ritiene che le proposte
che richiedono un contributo della Ue tra i 2,5 milioni di euro 1.5 e
permetterebbero di affrontare questo problema in modo appropriato.
Tuttavia, questo non preclude la presentazione e selezione delle
proposte che richiedono altri importi.



La sovvenzione Orizzonte 2020 è limitata ad un massimo del 70% dei
costi totali ammissibili. In deroga, per azioni di innovazione, può
raggiungere al massimo il 100% dei costi totali ammissibili per le
persone giuridiche senza scopo di lucro.


Informazioni
http://ec.europa.eu/research/index.cfm

Bando, domanda e allegati

Pagina web dell’iniziativa (in inglese)



5968
BANDI
Bando erogato dalla Commissione Europea - Dg Innovazione & Ricerca
Socialenetwork.it
Scadenza
28 maggio 2015


Beneficiari



Tra gli altri: Centri/Enti di ricerca, Cooperative, Enti di
Formazione, Imprese dell'economia sociale, Organizzazioni non profit,
Parti Sociali.
Le proposte devono essere presentate da almeno tre soggetti giuridici
provenienti da tre Stati membri o paesi associati. Tutti e tre i
soggetti giuridici devono essere indipendenti l'uno dall'altro.

Procedura



Per utilizzare i servizi del Portale dei partecipanti,  sito web di
riferimento per le opportunità di Horizon 2020, è necessario registrarsi nel sistema ECAS (European Commission Authentication System).



Per presentare la proposta di progetto, l'organizzazione deve essere
registrata e avere un Codice di 9 cifre Participant Identification Code
(Pic). Il Pic va registrato in tutta la corrispondenza con la
Commissione.

Il registro
contiene tutti i beneficiari che partecipano ai Programmi Ue in ambito
di ricerca e innovazione, cultura, istruzione e audiovisivi.

Una volta effettuate le registrazioni si può proseguire utilizzando
le indicazioni del Manuale online H2020.



Obiettivi


Gli obiettivi del Bando sono:
  • Mappare l'esistente e generare nuove
    conoscenze scientifiche al fine di confrontare e analizzare l'educazione
    degli adulti in tutta Europa.
  • Correggere la distorsione dell'educazione degli adulti e della formazione continua.
  • Analizzare l'impatto delle politiche attuali e passate in collegamento a previsioni di domanda di competenze per il futuro.
  • Aumentare le conoscenze su aspetti specifici legati all'educazione degli adulti.
  • Contribuire all'implementazione di un
    meccanismo di cooperazione tra le varie agenzie che fanno ricerca e
    raccolta dati a livello internazionale ed europeo per sviluppare
    sinergie ed evitare sovrapposizioni.
  • Riflettere sulle tassonomie e gli indicatori esistenti e sulla loro adeguatezza per sostenere strategie europee.
  • Studiare la fattibilità e
    possibilmente sviluppare un Sistema di supporto decisionale intelligente
    (modellizzazione delle politiche) per semplificare l'accesso alle
    informazioni e il supporto delle politiche nelle diverse fasi del ciclo
    politico.

Progetti finanziabili

  • Ricerca e azioni innovative


La ricerca dovrà affrontare l'educazione degli adulti in generale
(per tutte le età), con un focus specifico sui giovani adulti (dai 18
anni e dopo la conclusione dell'obbligo formativo) e i gruppi
vulnerabili. Si dovrà prendere in considerazione la complementarità tra
le politiche pubbliche e le dinamiche dei mercati privati ​​nell'Ue
analizzando gli attori, le dinamiche, le tendenze, i disallineamenti e
le sovrapposizioni.



La ricerca, inoltre, dovrà individuare programmi di successo che
stanno dimostrando di migliorare i risultati dell'apprendimento e la
mobilità in altri paesi/regioni, in particolare quelli rivolti a giovani
adulti a rischio di esclusione sociale e a altri gruppi vulnerabili.
Priorità sarà data a tematiche che valorizzino la diversità (di genere,
cultura, etnia, lingua, ecc.).



La ricerca affronterà anche le potenzialità di innovazione per
l'apprendimento nei luoghi di lavoro (modelli organizzativi che
favoriscono la capacità di innovazione e un'innovativa formazione
oriented) e l'efficacia delle azioni di apprendimento.


Budget individuale


La Commissione ritiene che le proposte
che richiedono un contributo della Ue tra i 2,5 milioni di euro 1.5 e
permetterebbero di affrontare questo problema in modo appropriato.
Tuttavia, questo non preclude la presentazione e selezione delle
proposte che richiedono altri importi.



La sovvenzione Orizzonte 2020 è limitata ad un massimo del 70% dei
costi totali ammissibili. In deroga, per azioni di innovazione, può
raggiungere al massimo il 100% dei costi totali ammissibili per le
persone giuridiche senza scopo di lucro.


Informazioni
http://ec.europa.eu/research/index.cfm

Bando, domanda e allegati

Pagina web dell’iniziativa (in inglese)



Regione Puglia Principi Attivi 2012 Presidenza Consiglio dei Ministri